Notizie utili

Verifica delle attività
Tutte le attività svolte dalla Fondazione Castellini sono sottoposte a verifica per mezzo di opportuni indicatori, in linea con l’impegno assunto per mantenere alti i propri standard qualitativi. Gli obiettivi delle rilevazioni sono volti al miglioramento continuo dei servizi che la Fondazione eroga per il raggiungimento della massima soddisfazione dei propri assisititi.


Il Questionario di soddisfazione
La Fondazione si impegna a valutare la soddisfazione dei propri Ospiti, delle famiglie e degli operatori, mediante appositi questionari, i cui dati sono resi noti e commentati con cadenza annuale.

 

La Gestione dei reclami/apprezzamenti
La Fondazione si impegna a dare una risposta rapida e esauriente a tutti i reclami, espressi in modo formale dai suoi utenti, entro 30 giorni dalla comunicazione. Gli Ospiti, i familiari o gli  operatori, che vogliono esprimere reclami, possono utilizzare l’apposita scheda allegata alla Carta dei Servizi o richiederla al personale di nucleo, oppure scaricarla dal sito internet. La Fondazione si impegna a condurre un’approfondita analisi delle situazioni di disagio segnalate, al fine di individuarne le cause e mettere in atto gli opportuni correttivi. Qualora il richiedente si ritenesse insoddisfatto della risposta fornita, può rivolgersi alla Direzione Generale o alla Presidenza per ulteriori approfondimenti.

 

Il Personale
Tutto il personale è identificabile attraverso il cartellino di riconoscimento e dal tipo di divisa che indossa.

 

Orari di accesso per i Visitatori
Nei nuclei della Residenza Sanitaria Assistenziale (R.S.A.):

tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 20.00. In caso di necessità e d'accordo con il medico responsabile di nucleo, è consentita la permanenza di un familiare anche durante le ore notturne.

I signori Visitatori sono pregati di rispettare gli orari di riposo (dalle 13.30 alle 15.00). Non è consentita la permanenza nelle stanze nei momenti di assistenza igienico-sanitaria agli Ospiti.

 

In hospice:

tutti i giorni 24 ore su 24. I familiari possono pernottare previa comunicazione al medico responsabile o al coordinatore infermieristico.

 

Nucleo Alzheimer:

tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 20.00. I signori Visitatori sono pregati di rispettare il divieto di accesso al nucleo durante i pasti, dalle ore 11.30 alle ore 12.30 e dalle ore 18.00 alle ore 19.00. Per motivi di riservatezza, dopo tale orario, i signori visitatori sono pregati di non sostare nelle camere degli Ospiti.

 

Centro Diurno Integrato:

dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 17.30.

 

Uscita dell'Ospite dalla Struttura:

L’uscita dell’Ospite dalla Fondazione, deve essere comunicata e concordata con il medico responsabile o con l’infermiere coordinatore di nucleo.
 

Gli Orari di ricevimento dei medici
I giorni e gli orari di ricevimento dei medici sono esposti all’ingresso dello studio del medico responsabile del nucleo.


La Corrispondenza

I coordinatori infermieristici distribuiscono agli Ospiti la corrispondenza personale. La corrispondenza di tipo amministrativo può essere ritirata dal familiare presso il banco accoglienza.

 

La Richiesta di copia del fascicolo sanitario
Per ottenere il rilascio di certificati di tipo amministrativo e/o di copia del fascicolo sanitario l’Ospite o il familiare interessato deve presentare richiesta scritta al Servizio Amministrativo, il quale fornirà le indicazioni relative ai tempi di consegna e l’importo delle spese di segreteria da versare.

 

La Richiesta di certificati
La richiesta di certificati medici deve essere inoltrata al medico responsabile di nucleo.

 

Gli Oggetti personali
La Fondazione non risponde di eventuali furti. Si consiglia, quindi, di non tenere in camera oggetti di valore o importanti somme di denaro.

 

Il Portierato notturno
A tutela dell’Ospite, dalle ore 21.00 alle ore 7.00, sette giorni su sette, è in funzione un servizio di portierato notturno.

 

La Privacy
Gli operatori mantengono la massima riservatezza sulle informazioni riguardanti lo stato di salute o altri dati personali dell’Ospite, nel rispetto del decreto legislativo n. 196 del 2003.

 

L’Igiene alimentare
La Direzione Sanitaria vigila affinché tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza e la salubrità degli alimenti siano rispettate.